È un progetto della Diocesi di Lamezia Terme, finanziato con i fondi l´8xMille da Caritas italiana e gestito dalla Comunità Progetto Sud – ONLUS di Lamezia Terme, con durata triennale.

Il progetto inizia nel 2015 e termina nel dicembre 2017. Ha come obiettivo generale l’intento di “Costruire un sistema di sostegno alla persone con sofferenza mentale”. I bisogni emersi sono soprattutto legati all’integrazione socio-sanitaria e all’inclusione nella comunità territoriale. Il progetto ha favorito e promosso percorsi di animazione della comunità, volti alla sensibilizzazione, conoscenza, e all’accoglienza della sofferenza mentale, attraverso welfare comunitario.
Le attività svolte, nelle prime due annualità, hanno avuto lo scopo di far acquisire nuove conoscenze e saperi, per far sì che la comunità territoriale diventasse sempre più accogliente e competente rispetto al tema della salute mentale.
Continuare a creare le condizioni affinché la comunità diocesana e l’intera comunità locale accolgano sempre di più le persone con sofferenza mentale, in un’ottica di promozione umana e di ordinaria/normalità della vita quotidiana è l’obiettivo generale, anche per la terza annualità.

Il progetto è stato ritenuto da Caritas Italiana meritevole di menzione a livello nazionale come buona prassi e riportato all’interno del rapporto sulla povertà 2018.

È stato presentato, nel giugno 2018, a Caritas Italiana, la richiesta di prosecuzione del progetto. Ponendo l´accento sul potenziamento dell´inclusione in ambito lavorativo di persone con sofferenza psichica.

X