Al di là dei girasoli

Al di là dei girasoli
N. Coppedé, Sensibili alle foglie, 1992 


L’autrice ha conosciuto fin dall’infanzia la violenza delle istituzioni totali ed in particolare le forme moltiplicate in cui questa si abbatte sulle donne handicappate. Questo libro narra un percorso, dai primi 15 anni in Cottolengo fino alla fondazione della Comunità Progetto Sud, dove Nunzia ha preso in mano la sua vita. “Anche nei momenti più bui non ho perso la voglia di lottare e la gioia di vivere. Sì, mi sento viva sulla mia carrozzina a rotelle perchè dico, penso e conto e perchè la mia vita corrisponde a tanti desideri e progetti personali”.