Donne, disabilità e salute

              Donne, disabilità e salute. Questioni etiche, strategie e strumenti di tutela nelle politiche per la salute e le pari opportunità
a cura di Galati M. e Barbuto R., Comunità Edizioni, Lamezia Terme, 2008

   
Le implicazioni tra etica, bioetica e disabilità e la condizione di discriminazione multipla in cui sono costrette a vivere le donne con disabilità sono da sempre oggetto di studio e riflessione da parte di D.P.I. (Disabled Peoples’ International) Italia Onlus. Il presente testo contiene i risultati della Ricerca-Azione, realizzata in Italia, Spagna ed Ungheria, con la quale si è voluto indagare come e quanto le istituzioni sanitarie possono generare violenza sulle donne con disabilità. Da esperienze dirette e da precedenti ricerche era già emerso che, proprio in questo ambito specifico, le donne con disabilità sono, più che altrove, esposte a violenze ed abusi. Le problematiche quindi che questo volume affronta afferiscono a considerazioni etiche: le donne con disabilità nei contesti e nelle strutture sanitarie sono maggiormente esposte a programmi eugenetici (aborto selettivo ed infanticidio, suicidio assistito ed eutanasia, sterilizzazione forzata) che vanno ad incidere su questioni di bioetica ed a ledere la dignità della persona ed i diritti umani.
Libro