Finche’ ne vollero

              Finché ne vollero. Diario spirituale perché materiale
Panizza G., Edizioni Paoline, Milano, 2002

In questo diario rivivono fatti e vicende di un prete “anomalo”, impegnato a tempo pieno a fianco degli “ultimi” – diventato anche padre adottivo di Niki, un ragazzino ormai preadolescente – che vive all’interno del mondo dell’emarginazione di ogni tipo. La sua vita quotidiana è intessuta delle relazioni con le persone della sua piccola parrocchia di Jevoli, con quelle della Cattedrale di Lamezia Terme e con i componenti della sua comunità di accoglienza, in cui convivono elementi molto eterogenei… ed è scandita dall’impegno quotidiano a favore di politiche sociali, dai viaggi e dalla programmazione di iniziative di solidarietà e di giustizia. 
Il racconto tocca tasti esistenziali, religiosi e culturali quali: la cultura e la politica riguardanti il riscatto del Sud, le feste e il sentimento religioso della popolazione, e i pensieri di un bresciano di “adozione” calabrese. 
Libro