DIOCESI DI LOCRI-GERACE. LA CARITÀ NELLA CITTÀ TRA CULTURA E PROMOZIONE UMANA.

“La Carità nella città tra cultura e promozione umana”  venerdì 28 e sabato 29 giugno 2019, il Centro Pastorale Diocesano  di Locri ospiterà  il convegno diocesano Caritas  che si colloca nella dinamica del 41° Convegno Nazionale delle Caritas Diocesane “La Carità è Cultura” vissuto dal 25 al 28 marzo 2019 a Scanzano Jonico (MT).

“Il convegno è un’opportunità di incontro e di confronto,  – dice il Direttore Diocesano Caritas Don Rigobert Elangui, nella lettera di invito – formazione e condivisione per ricordarci che, come Chiesa, siamo chiamati a rafforzare il nostro impegno per rendere operativi gli stessi orientamenti pastorali del nostro Vescovo, Mons Francesco Oliva che, sin dall’inizio del suo ministero episcopale, ci ha sempre detto che la Carità è Cuore della Missione”.

Il 28 giugno si inizia alle 17.30 con l´accoglienza musicale del Global Chorus diretto dal M° Carlo Frascà,  un saluto e la preghiera a cura del Direttore Diocesano Caritas don Rigobert Elangui  a cui seguiranno i saluti del Vescovo della Diocesi Mons. Francesco Oliva.

La relazione é poi affidata a don Giacomo Panizza: “Carità è Cultura – risonanza del 41° Convegno Nazionale Caritas”.

blank

A seguire  la tavola rotonda: Strumenti della promozione umana e della cultura della solidarietà nella Locride: é possibile fare rete nella

Locride? a cui parteciperanno: don Piero Romeo, don Giacomo Panizza, Francesco Mollace, Maria Antonietta Pelle, Federica Roccisano, Concetta Giofrè, moderati dal giornalista Carlo Macrì.

Il 29 giugno  dalle 16.30 presso la casa di Santa Marta a Locri, il pomeriggio si snoderà tra laboratori formativi di confronto tra le buone prassi delle Caritas parrocchiali del territorio, la premiazione del bando ” Non passare oltre senza fermarti – in memoria di Silvana Calauti con l´intervento conclusivo del Vescovo Oliva, e alle 19 la celebrazione Eucaristica.

“Siamo chiamati a pensare a nuove forme di Carità orientate ad una promozione umana e sociale per lavorare in rete diffondendo una rinnovata cultura della solidarietà anche sul nostro territorio della Locride – conclude Don Rigobert Elangui –  con una particolare attenzione ai poveri che, come ci dice Gesù, avremo sempre con noi.

scarica la locandina